3 NOVEMBRE 2019 (ESCURSIONE GIORNALIERA) – “Vigneti d’autunno al Castello di Brolio”

Gaiole in Chianti (SI), 

Domenica 3 Novembre 2019

ESCURSIONE GIORNALIERA

“Vigneti d’autunno al Castello di Brolio

img_72731

img_73411

img_73591

img_72941

img_73421

img_72851

img_74101

img_73391

img_74271

img_72941

img_73951

img_72811

img_73131

 

img_72761

Boschi, vigneti, mulattiere, borghi completamente ristrutturati, castelli, infiniti panorami… insomma, un percorso da sogno!!Con partenza dalle splendide vigne di Borgo San Felice colorate di un giallo vivo autunnale, fra le vie di borghi, gallerie di viti, panorami suggestivi giungeremo al Castello di Brolio.La sua terrazza si aprirà ai nostri occhi mostrandoci una vallata viva e colorata regalandoci e arricchendoci di sensazioni uniche… Inevitabili la visita ai giardini del castello e degustazioni di vini.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 2 NOVEMBRE

Info Tecnico/organizzative

Direzione Escursionistica: Filippo Perazzini (Guida AIGAE)

Svolgimento dell’uscita:

Ritrovo e Partenza:

– Ore 8:30 ritrovo e partenza dal parcheggio dell’Obi (direzione Loc. Borgo San Felice – SI)

– Ore 9:45 circa arrivo a San Felice (SI), breve colazione offerta dalla guida e partenza.

– Ore 10:00 circa inizio del cammino.

– Oltrepassando il piccolo gioiello del borgo di San Felice, fra vigneti e panorami spettacolari, raggiungeremo con calma il Castello di Brolio dove ci aspetteranno i suoi giardini per essere visitati (L’ingresso costa €5,00 a persona. L’ingresso è facoltativo). 

–  Ore 12:30/13:00 pranzo al sacco in luogo panoramico. La scelta del luogo è ampia, si decide durante il tragitto.

–  Ore 16:00 circa rientro ad Arezzo

Difficoltà: E – Il percorso si svolge su comode mulattiere, vigneti e  alcuni brevissimi tratti in asfalto. Adatto a chi ha attitudine al cammino, anche bambini.

Km: 12 circa

Dislivello: 350 metri slm

Prezzo:

€15,00 comprensivo di:

– servizio Guida Escursionistica;

– biglietto di ingresso al Castello di Brolio comprensivo di degustazione di un vino presso

l’enoteca del castello;

– tante cosine buone per colazione e pranzo!!! 🙂

– ATTENZIONE: per chi usufruisce di un passaggio sia nelle auto delle guide che dei partecipanti, sarà tenuto a versare a titolo di rimborso spesa € 5,00 al conducente.

Materiale prestato: bastoni e marsupio

MATERIALE OBBLIGATORIO: Abbigliamento consono al meteo e alla stagione, due bottiglie di acqua da 0,500lt, cambio da lasciare in auto. 

Attenzione: Si consiglia di portarsi sempre nello zaino una maglietta di ricambio da cambiarsi al momento delle soste.

MATERIALE OBBLIGATORIO: Zaino, scarpe da trekking o da trail running con buon grip, ogni escursionista deve essere autosufficiente in riguardo ai viveri (acqua e cibo), kway e felpa, cambio completo da lasciare in auto, maglietta di ricambio da portarsi nello zaino e cambiarsi al momento del pranzo o delle soste più prolungate.

IN CAUSA DI METEO AVVERSO: In caso di previsioni avverse verrà proposta una escursione nei dintorni di Arezzo, il tutto per garantire la sicurezza dei partecipanti e la qualità della attività. Comunicazioni tramite Facebook e gruppi Whatsapp. Si raccomanda vestiario adeguato per affrontare le varie situazioni climatiche  (goretex, scarponi, cambi completi, mantelline).


20 OTTOBRE 2019 (ESCURSIONE GIORNALIERA) – ”Fall Foliage nelle Sacre Foreste della Verna”

                                 
             Chiusi della Verna (AR), 

Domenica 20 Ottobre 2019

ESCURSIONE GIORNALIERA

“Fall Foliage nelle Sacre Foreste  della Verna”

img_70651

img_70531

img_35831

img_70721

img_35781

Le Sacre Faggete della Verna si vestono d’autunno con mille caldi colori.

Il giallo lascia lo spazio al rosso e al marrone. Il muschio sulle enormi rocce si accende ancor più dando risalto allo scenario da sogno che godremo in cammino.

Ad ogni passo le foglie faranno quel crepitio tipico di un autunno forte del suo momento più vivo. Vivo di colori, di odori e suoni attutiti da un cielo ora terso ora plumbeo… 

Uno spettacolo da non perdere adatto a chiunque abbia un minimo di attitudine al cammino. 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 19 OTTOBRE

Info Tecnico/organizzative

Direzione Escursionistica: Filippo Perazzini (Guida AIGAE)

Svolgimento dell’uscita:

– Ore 8:30 ritrovo e partenza dal parcheggio dell’Obi (direzione Chiusi della Verna)

– Ore 10:00 arrivo a Chiusi della Verna, breve colazione  e inizio del cammino.

– Ore 13:00-13:30 pranzo al sacco

–  Ore 14:30 termine del pranzo  e conclusione del percorso 

– Rientro ad Arezzo previsto per le 16:00 circa.

Difficoltà: E – Il percorso verrà eseguito su sentieri, strade bianche e strade lastricate. L’attività è adatta a persone e bambini con buona attitudine al cammino su sentieri sconnessi con frequenti sali-scendi. 

Km: 11 circa

Dislivello: 400 metri slm

Prezzo:  € 10,00 comprensivo di servizio guida e… di tante cosine buone!!! 🙂

– ATTENZIONE: per chi usufruisce di un passaggio sia nelle auto delle guide che dei partecipanti, sarà tenuto a versare a titolo di rimborso spesa € 3,00 al conducente.

Materiale prestato: bastoni e marsupio

MATERIALE OBBLIGATORIO: Abbigliamento consono al meteo e alla stagione, due bottiglie di acqua da 0,500lt, cambio da lasciare in auto. 

Attenzione: Obbligatorio portarsi sempre nello zaino una maglietta di ricambio da cambiarsi al momento delle soste.

MATERIALE OBBLIGATORIO: Zaino, scarpe da trekking o da trail running con buon grip, ogni escursionista deve essere autosufficiente in riguardo ai viveri (acqua e cibo), kway e felpa, cambio completo da lasciare in auto, maglietta di ricambio da portarsi nello zaino e cambiarsi al momento del pranzo o delle soste più prolungate.


28 LUGLIO 2019 (ESCURSIONE GIORNALIERA) – “L’ infinita bellezza del Monte Penna”

Badia Prataglia (AR), 

Domenica 28 Luglio 2019

ESCURSIONE GIORNALIERA

“L’ infinita bellezza del Monte Penna

img_8393

img_8329

img_8369

img_8383

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 27 LUGLIO

Panorami infiniti dall’alto del Monte Penna si apriranno ai nostri occhi per poi immergerci nuovamente nel folto di faggete e abetine secolari.

Il percorso verrà eseguito prevalentemente su sentieri. Non mancheranno agevoli strade bianche e brevissimi tratti asfaltati.   

Si raccomanda la partecipazione a persone con buona attitudine al cammino in salita e su sentieri sconnessi.

 

Info Tecnico/organizzative

Direzione Escursionistica: Filippo Perazzini (Guida AIGAE)

Svolgimento dell’uscita:

– Ritrovo ore 8:30 parcheggio Obi e spostamento con mezzi propri a Badia Prataglia al Parcheggio del Campo dell’ Agio. 

–  Ore 10:00 inizio del cammino con breve colazione offerta dalla Guida.

– Il pranzo sarà svolto al sacco durante il percorso.

– Il tragitto presenta vari sali scendi su sentieri sconnessi. Si raccomandano scarpe da trekking o da trail running  e un buon allenamento. 

–  Ore 17:00 circa ritorno alle auto

– Ore 18:00 circa rientro ad Arezzo

Difficoltà: E (Per persone abituate al cammino su sentieri sconnessi e con salite) 

Km: 15 circa

Dislivello: 700 metri slm

Prezzo:  € 10,00 servizio guida 

– ATTENZIONE: per chi usufruisce di un passaggio sia nelle auto delle guide che dei partecipanti, sarà tenuto a versare a titolo di rimborso spesa € 3,00 al conducente.  

Materiale prestato: bastoni e marsupio

MATERIALE OBBLIGATORIO: Abbigliamento consono al meteo e alla stagione, due bottiglie di acqua da 0,500lt, cambio da lasciare in auto.

Attenzione: Si consiglia di portarsi sempre nello zaino una maglietta di ricambio da cambiarsi al momento delle soste.

MATERIALE OBBLIGATORIO: Zaino, scarpe da trekking o da trail running con buon grip, ogni escursionista deve essere autosufficiente in riguardo ai viveri (acqua e cibo), kway e felpa, cambio completo da lasciare in auto, maglietta di ricambio da portarsi nello zaino e cambiarsi al momento del pranzo o delle soste più prolungate.
IN CAUSA DI METEO AVVERSO:– In caso di pioggia: il percorso verrà annullato e, se possibile, sostituito con un percorso nella zona di Arezzo  Potranno esserci modifiche di itinerario e d’ orario per garantire la sicurezza dei partecipanti, il tutto comunicato tramite Facebook e messaggi. Si raccomanda vestiario adeguato per affrontare situazioni climatiche avverse (goretex, scarponi, cambi completi, mantelline).
Per info: Filippo 3347506829

21 LUGLIO 2019 (ESCURSIONE GIORNALIERA) – “ L’Eremo della Casella”

Alpe di Catenaia, 

Domenica 21 Luglio 2019

ESCURSIONE GIORNALIERA

“ L’ Eremo della Casella

img_7941

img_7934

 

img_7897

Con visita all’ Eremo francescano della Casella percorreremo un percorso favoloso fra spettacolari faggete e paesaggi infiniti.

La storia di San Francesco sarà alla base delle nozioni storico-culturali che verranno descritte lungo il percorso.

I sentieri percorsi sono larghi e ben mantenuti con lievi sali scendi.

Il tragitto sarà tutto di crinale ed eseguito sia all’andata che al ritorno quasi totalmente all’ombra.

Il percorso sarà eseguito senza alcuna fretta permettendoci di godere al meglio dei  panorami e del fresco di immense faggete.

Adatto anche a bambini con buona attitudine al cammino. 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 20 LUGLIO

 

Info Tecnico/organizzative

Direzione dell’attività: Filippo Perazzini (Guida Ambientale Escursionistica AIGAE)          

Svolgimento dell’uscita:

– Ore 8:30 ritrovo e partenza dal parcheggio dell’Obi (direzione Alpe di Catenaia)

– Ore 9:30 arrivo alla Fonte del Baregno, breve colazione offerta dalla guida e partenza

– Ore 12:30  circa arrivo all’ Eremo della Casella dove pranzeremo al sacco

–  Ore 16:00  rientro ad Arezzo.

Difficoltà: E – Il percorso sarà svolto su sentieri di crinale con sali-scendi. Il percorso è adatto a persone con buona attitudine al cammino su terreni sconnessi.

Km: 11 circa

Dislivello: 500 metri slm

Prezzo:  € 10,00 comprensivo di servizio guida e… di tante cosine buone!!! 🙂

– ATTENZIONE: per chi usufruisce di un passaggio sia nelle auto delle guide che dei partecipanti, sarà tenuto a versare a titolo di rimborso spesa € 3,00 al conducente.

Materiale prestato: bastoni e marsupio

MATERIALE OBBLIGATORIO: Abbigliamento consono al meteo e alla stagione, due bottiglie di acqua da 0,500lt, cambio da lasciare in auto. 

Attenzione: Si consiglia di portarsi sempre nello zaino una maglietta di ricambio da cambiarsi al momento del pranzo e una giacca a vento oppure una felpa.

Per qualsiasi info: Filippo  3347506829